Chocolate Cookies per calze piene d’amore!

Che lo vogliate ammettere o meno, nessuno, nemmeno a settant’anni, smette di aspettare la Befana. Tutti l’aspettiamo, chi per i dolci, chi per avere un’altra scusa per un regalo, chi solo per lo sfizio di trovare la calza piena di qualcosa … Continua a leggere

{Biscotti, sguardi e altre cose di cui non saprei fare a meno.}

Ci sono tante cose di cui probabilmente non saprei mai fare a meno nella vita. Ci pensavo qualche giorno fa, all’ennesima tappa del percorso di decluttering intrapreso da qualche mese ormai, dopo aver acquistato il tanto chiacchierato libro ”Il magico … Continua a leggere

{Biscotti d(‘)a mare – Idee per cookies estivi!}

”Ogni onda del mare
ha una luce differente.
Proprio come la bellezza di chi amiamo.”

-Cit. V. Woolf- 

Immagine

Se il mondo si dividesse in ‘persone da mare’ e ‘persone da montagna’
io non avrei alcuna esitazione: sono una ‘da mare’.
Ce l’ho proprio nel sangue.
Sono nata ad Ancona.
Ad Ancona il sole sorge e tramonta sul mare.
Il mio primo mare (quello di Senigallia),
l’ho visto che non avevo ancora un anno.

Immagine

Crescendo ho avvertito sempre più forte
l’attrazione per il mare, quel manto d’acqua sconfinato
che ti fa venire mille filosofiche domande.
Da dove veniamo?
Dove finisce il cielo?
Cosa c’è oltre l’orizzonte?
Ed io a farmi le domande son sempre stata brava…
(vorrei poter dire lo stesso sul darmi delle risposte!).

Il mare per me è un bisogno primario,
un’esigenza,
anche solo guardarlo mi fa stare subito bene.
Che sia d’estate o d’inverno, non importa.

E quando non posso andare al mare…porto il mare da me!
Come?
Con dei biscotti decorati, per esempio…
Eccovi piccole idee
perfette per le feste dei bimbi, una cena in spiaggia
o un matrimonio sopra le righe.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

”È uno specchio, questo mare. Qui, nel suo ventre, ho visto me stesso. ”

Cosi scriveva, nel 1993, Alessandro Baricco
in quello che è forse il suo più famoso romanzo: Oceano Mare.
Se non l’avete ancora letto, io vi consiglio di farlo al più presto…
magari distese in spiaggia,
col vento che soffia e una confezione di biscotti fatti in casa.

Immagine