{LA MIA SETTIMANA IN 7 SCATTI – 13/19 GEN 2014}

Questo sabato -e questa settimana in generale
sta finendo con una nota malinconica.
Sarà la stanchezza, saranno le preoccupazioni per i cambiamenti che stanno avvenendo nella mia vita,
sarà il periodo, non lo so cosa sarà…
Fatto sta che mentre scrivo mi gira in testa questa canzone splendida
e allora lascio a lei la parola senza dilungarmi troppo
prima di postarvi gli scatti di questi ultimi sette giorni.

{Quello che le donne non dicono – AmichePerl’Abruzzo}

Immagine

#1
Ancora non vi ho mostrato il calendario che quest’anno campeggia nella mia cucina…
rigorosamente foodstyle!
Per essere precisa, si tratta del calendario della nota marca di prodotti per dolci Pane degli Angeli.
Non so se avete mai visitato il loro sito web, è delizioso!
Ricco di contenuti, graficamente accattivante e dall’aria un po’ shabby retrò,
mi ha subito riportato indietro negli anni, a quando da piccola giocavo con le codette colorate
e mi divertivo a decorare i dolci con i pagliacci o i pirati di zucchero!
NB. Pane degli Angeli è perfino su Pinterest!! Vedere qui per credere!

Immagine

#2
Questa settimana sono tornata bambina più di una volta,
complice anche il raffreddore, che mi ha tenuta a riposo in compagnia di coperte, tisana e…cartoni animati!
Uno dei miei preferiti di quand’ero piccola
è La Pimpa, che ho scoperto esiste ancora!!
Vi lascio immaginare la scena:
io, incantata davanti alla tv, con gli occhi luccicanti tra un eccì e un uuuuh.
Uno spunto banale per ritrovare, ogni tanto, lo spirito e la leggerezza di quando
la più grande preoccupazione della vita
era trovarmi davanti alla tv all’ora esatta in cui cominciavano i miei cartoons preferiti!!

Immagine

#3
Questa settimana, diciamolo pure, mi sono coccolata.
Anche a tavola.
Per esempio, con le mie adorate patate fritte!
Era un po’ che non le mangiavo… mi erano mancate un sacco!!!!
Se anche voi le amate, ecco qualche consiglio per una frittura perfetta!

Immagine

#4
Un’altra coccola che mi sono concessa questa settimana è stata
la lettura (non ancora terminata, per prolungarne il piacere!!)
del libro ”Regali golosi” di Sigrid Verbert.
Qualcuno forse la conosce già, poichè ha un blog molto carino:
Il cavoletto di Bruxelles.
Qualcun’altro forse l’ha vista in tv, e più precisamente su La5,
dov’è protagonista del programma Il cibo si fa bello.
Io non la conoscevo prima di acquistare (con uno sconto superfantastico!!)
il suo meraviglioso libro.
Edito da Giunti, è una vera chicca per chi, come me, ama preparare regali dolci e salati
per amici e parenti curandone ogni dettaglio, confezione compresa!

Immagine

#5
Una delle coccole che amo farmi di più è
dedicarmi alla mia casa.
Per lo più col fai da te, a volte -quando posso- con lo shopping.
Come in questo caso.
Con meno di 8 euro mi sono regalata una coppia di tovaglie,
di un verde chiaro molto romantico e primaverile,
per rinnovare un po’ lo stile dei miei pranzi in famiglia
(di solito incentrati sul celeste o sull’arancione).
Perchè coccolarsi non vuol dire necessariamente spendere una fortuna!

Immagine

#6
Questa settimana però non mi sono solo auto-coccolata,
ma ho ricevuto anche le coccole di di un po’ di persone attorno a me,
tra cui questa -che voglio mostrarvi poiché è stata una delicata sorpresa di cui vado molto orgogliosa-
regalatami da una persona che ho conosciuto forse una settimana fa.
La dimostrazione di come un sorriso e una disponibilità alla condivisione
siano la molla per incontri interessantissimi
che possono solo arricchirci.
Prossimamente vi dirò qualcosina in più! 😉

#7
La settima foto di questa settimana… non c’è.
Non perchè non abbia avuto cose da fotografare.
Il motivo è semplice, ed è una sorta di piccola protesta o dissenso o come preferite chiamarlo.
Ogni 17 Gennaio, nel mio piccolo paese, per festeggiare Sant’Antonio Abate,
accendiamo un falò in strada e trascorriamo la serata tra canti, buon cibo e buona compagnia.
E’ una tradizione decennale, diffusa in larga parte qui al Sud (ma so che si fa anche in altre zone d’Italia).
Non ricordo di aver mai iniziato un anno senza ”A’ lamp e Sant’Antuon”.
Mai prima di quest’anno, però.
Perchè a Caserta (e in provincia), pochi giorni fa -con un decreto legge- è stata vietata l’accensione dei falò.
Motivo? L’emergenza roghi dell’ ormai tristemente nota Terra dei Fuochi.
Ora, fermo restando che l’emergenza c’è ed è importante tenere alta la guardia,
trovo davvero ridicolo questo provvedimento e ci tengo a dirlo.
Perchè i roghi tossici hanno continuato a bruciare in questi giorni e gli autori continuano a vivere tranquilli
la loro vita da delinquenti, avvelenandoci.
A noi invece, oltre alla salute, alla libertà e al diritto alla vita, ora vengono tolte anche le tradizioni,
quelle poche cose che ci legano in modo positivo a questa terra.
Lo trovo ridicolo, ingiusto, inutile e sconfortante.
Per questo motivo, siccome avrei dovuto postare la foto del falò
e invece il falò non c’è stato, preferisco lasciare vuoto questo settimo posto.
Augurandomi che non capiti ancora.

Per questa settimana è tutto,
vi lascio con un abbraccio e una coccola.
Che non manchino mai, queste due cose, nella vostra vita di tutti i giorni!!!

-Lisa.

Annunci

{LA MIA SETTIMANA IN 7 SCATTI – 06/12 GEN 2014}

Archiviate le feste, riportate in soffitta lucine e decorazioni,
si riprende la routine quotidiana esattamente da dove l’avevamo lasciata.
Con un po’ di stanchezza in più (perchè queste festività non sono state all’insegna del relax)
e anche con qualche soddisfazione in più!
Ora che ho più tempo libero, da dedicare a me e a ciò che amo,
spero di riuscire a ritagliare un po’ di spazio anche per la fotografia e
rendere questa rubrica meno fast e più professionale (nei limiti delle mie capacità!).
Per ora dovete accontentarvi dei miei soliti scatti sfocati e frettolosi, fatti col cellulare ma
almeno vi concedo una bella colonna sonora con cui accompagnarli:

 {Dreams – Gabrielle}

E’ una canzone che ho ritrovato per caso, in radio, questa settimana.
Mi ha messa di buon umore, perciò voglio ‘regalarvela’ e contagiare anche voi con un sorriso…
Bene, ora che abbiamo la colonna sonora, ecco la mia settimana!

Immagine

#1
Anche se ho ormai un quarto di secolo
è sempre bello ricevere la calza della Befana,
soprattutto quando è cosi personalizzata da leggerti nel pensiero!
La mia, quest’anno, era piena di tisane e té, cioccolata calda in vari gusti e biscotti per accompagnarli
oltre che di cioccolata Lindt e, soprattutto, d’amore!
Teiera con gatti compresa! Non è bellissima?????
Se ne volete una uguale (o desiderate altri oggetti della stessa linea), ho scoperto che si possono trovare qui.

Immagine

#2
E cosa c’è di meglio, per accompagnare il té,
di un buon libro?
Finalmente ho il tempo di riprendere a coltivare una delle mie più grandi passioni
e lo faccio con un libro per niente scontato (anche se coi saldi l’ho pagato pochissimo!!).
Sono per natura una persona curiosa, mi piace scoprire nuove usanze e culture diverse dalla mia.
Negli ultimi anni mi sono appassionata allo studio delle diverse religioni in particolare
e questo è solo l’ultimo dei miei acquisti a tema (ma ho letto anche il Corano!).
Penso fermamente che anche se viviamo in una determinata realtà, abbiamo il dovere di guardare al di là del nostro naso.
Il mondo è cosi grande e vario…!!!!
E voi, appassionati di lettura, con quale libro avete iniziato il 2014???

Immagine

#3
Ma non di soli libri vive l’uomo (e nemmeno io!).
Perciò, spesso mi piace anche andare al cinema.
Questa settimana sono stata a vedere l’ultimo capolavoro Disney, intitolato FROZEN.
Una storia d’amore ma anche d’amicizia, di solidarietà, di coraggio e di magia.
Un film perfetto per chi si sente ancora bambino e non vuole saperne di crescere
ma anche per chi è grande e sente forte la nostalgia degli anni passati.
Una storia con un significato profondo,
nascosto dietro disegni meravigliosi e ancor più meravigliose colonne sonore!
Non voglio dilungarmi, anche per non togliervi il bello della sorpresa
ma devo assolutamente scrivere due righe
sulla voce stupenda di Serena Autieri, doppiatrice di una delle protagoniste del film, Elsa.
Mi ha lasciata senza parole!!!!

Immagine

#4
Cosi ho ricominciato ancora una volta a riempire anche la mia bacheca annuale.
E’ solo un insieme di assi di legno appeso al muro della mia camera da letto ma
giorno dopo giorno, con foto, biglietti e oggettini vari,
diventa il racconto di un anno intero, ricordandomi da dove sono partita e dove arrivo prima di
voltare l’ultima pagina del calendario e andare avanti.
Queste sono le prime cose che ho scelto per ricordare i primi giorni dell’anno.
L’anno è ancora lungo…
Se avete voglia anche voi di creare una vostra bacheca, vi basta davvero poco!
Può andar bene anche un foglio di sughero spesso, da puntellare con tanti chiodini colorati.
In alternativa potete creare una Inspiration Board!
Di cosa si tratta? Di una bacheca in cui raccogliere foto, frasi e tutto ciò che può ispirarvi.
Può essere incentrata su un tema preciso o mista, colorata o in black&white.
Anche io ne ho una, magari al prossimo post ve la mostro!
Intanto potete prendere spunto da queste!

Immagine

#5
Non potevo certo iniziare l’anno senza sbirciare l’oroscopo!
Questo l’ho scovato sul nuovo numero della rivista Gioia! uscito in edicola ieri, sabato 11 Gennaio.
E’ un settimanale che mi piace molto, ha un prezzo accessibilissimo e offre un buon servizio.
Tratta tanti argomenti interessanti, dando un sacco di ottimi spunti (a partire dall’editoriale, sempre stimolante).
Il mio oroscopo comunque promette bene,
anche perchè quest’anno Giove -il pianeta della fortuna!- entrerà nel mio segno
(succede una volta ogni 12 anni eh!).
Incrociamo le dita!!!!

Immagine

#6
Certamente il mio 2014 è iniziato in modo speciale,
accanto alle persone che amo e che mi hanno
coccolata non solo con la loro presenza ma anche con dei meravigliosi doni,
pensati apposta per me (e nella maggior parte dei casi anche fatti a mano!).
Cosi ora quando esco e indosso le mie nuove collane,
quando sono a casa a rilassarmi e accendo un bastoncino d’incenso profumato,
quando torno dal lavoro e metto il pigiama per oziare,
quando prendo il té dalla mia tazza personalizzata
penso al sorriso dei miei cari,
alla gioia della loro compagnia,
alla fortuna che ho a conoscere persone cosi speciali.
Che mi fanno sentire speciale, con cosi poco.
Banale, forse….ma per me fondamentale.

Ps. Avete mai regalato una tazza decorata da voi?
Noooo?!?!?!? E’ un’idea carinissima…dovete assolutamente farlo!
Se volete qualche spunto, cliccate qui.

Immagine

#7
Il 2014 è iniziato decisamente col piede giusto.
Non mi resta che aspettare e scoprire come continuerà,
vivendolo a piccoli passi ma con i miei soliti grandi sogni.
Per ora però mi siedo e mi rilasso,
in questa fredda domenica pomeriggio voglio solo godermi il calore della mia casa
e delle mie buone abitudini.
Perchè la vita può scuoterti, sbalzarti, metterti sotto torchio,
l’importante è non scoraggiarsi mai…. anche se occorre fermarsi e riprendere fiato ogni tanto.
Basta non smettere mai di ripartire!

A voi, alle vostre famiglie e alle persone che amate…buona ri-partenza! ❤

{LA MIA SETTIMANA IN 7 SCATTI – 15/22 DIC}

”A Natale tutte le strade conducono a casa”

-Cit. M. Holmes

Il mio Natale ha da sempre il profumo della mia casa.
Non so immaginarmi un Natale in viaggio o lontano dalla mia famiglia,
e per fortuna non ho mai dovuto rinunciare
a trascorrere le festività con i miei cari.
Anche con poco tempo, anche se di corsa e stressata, il Natale per me è casa.
Ed è anche…

Immagine

#1
Il sapore delle caramelle Rossana della Perugina.
E’ da quando avevo pochi anni che me lo porto dentro,
nel cuore e nella mente.
E’ un sapore speciale, che mi fa pensare subito a casa e alle persone che amo.
Adoro scartare queste caramelle, farle sciogliere in bocca fino a farne uscire il ripieno morbido!
Sono le caramelle più conosciute in Italia e, per chi non lo sapesse, hanno quasi cento anni!!
Furono inventate in onore di Roxanne, la dama tanto amata dal celebre Cyrano de Bergerac!
Googlandone il nome ho scoperto anche una ricetta da realizzare con questa caramella… curiosi?
Cliccate qui! Non vedo l’ora di provarla =)

Immagine

#2
Una tradizione.
Piccola ma mai abbandonata…
Ogni anno una nuova decorazione sul mio albero.
Quest’anno ho scelto, insieme alla persona che amo, questa: un cristallo di neve!
Lo trovo un simbolo molto romantico!!
E quante cose ci sono da sapere sulla neve

Immagine

#3
Cioccolato.
E’ d’obbligo in questo periodo!
Io l’ho usato per un dolce velocissimo da accompagnare ad una tazza di té
per l’annuale scambio di regali con le mie amiche!
Volete sapere come?
E’ semplicissimo!
Avete bisogno solo di cioccolato fondente, della scorza di un’arancia e dei corn flakes!
Mescolate tutto, dopo aver fatto fondere il cioccolato al microonde (o a bagnomaria!!).
Con un cucchiaio porzionate l’ ”impasto” sistemandolo in pirottini di carta (meglio se natalizi)
e fate raffreddare (anche in frigo, se avete fretta).
Decorate a piacere con codette e zuccherini!
Allora, vi ho convinti??

Immagine

#4
Natale è anche amicizia.
Quella genuina, duratura, che va oltre distanza e impegni e difficoltà.
Il mio augurio per voi, questo Natale, è di sperimentare questo profondo sentimento almeno una volta nella vita.
Scalda il cuore e riempie l’animo.
E’ indescrivibile.
Bastano poche ore insieme, accanto all’albero addobbato e con una tazza di té bollente a testa.
E tutto diventa magico…
E se per questa feste avete voglia di dedicare una poesia a tema amicizia, ecco il mio suggerimento!

Immagine

#5
E’ un classico Disney.
Quest’anno, per la prima volta, ho guardato Peter Pan!
Lo so, è vergognoso essere arrivata a 25 anni senza averlo mai visto ma…meglio tardi che mai, no?
E voi l’avete visto? Per chi se lo fosse perso…eccone un estratto tutto da cantare!

Immagine

#6
Farmi un regalo.
Da quanto non lo facevo (e senza sensi di colpa!).
L’ho fatto per queste festività, ma senza esagerare…
Vi piace il mio acquisto?
Anche io, a volte, cedo al fashion!

Immagine

#7
Famiglia.
Natale più di tutto per me è famiglia.
Non solo quella che mi circonda, con cui siedo a tavola la sera della vigilia.
Parlo anche della famiglia che non ho più.
Perchè, per citare la mia cantante preferita,
Siamo anche ciò che abbiamo perso.
Questo sarà il primo Natale della mia vita senza mio nonno Ottavio.
Sono passati ormai cinque mesi da quella domenica in cui l’ho visto andar via
ed è cosi strano prepararmi alle feste senza la sua presenza. Fisica, intendo.
Perchè nel mio pensiero c’è ventiquattro ore al giorno.
Ed è anche accanto all’albero,
cosicché ogni volta che le luci si accendono anche il suo volto possa illuminarsi come un tempo.
Come quando, da buongustaio quale era anche lui, tagliava un quadretto di cioccolato con forchetta e coltello
e lo gustava lentamente, sotto i baffi.
Come quando in questo periodo dell’anno in tv passavano filmoni come ”I dieci comandamenti”.
Come quando non volevo mangiare la pasta e lui diceva a mia madre ”Mettici la Nutella!!”
Quanti ricordi…
Ecco, Natale è soprattutto ricordi.
Sono quelli a dare calore e magia a tutto.
Teneteveli ben stretti i vostri ricordi.
Io anche questa settimana ho avuto il piacere di condividere i miei con voi che mi leggete…
e spero mi scriverete i vostri, sono curiosa di leggervi a mia volta!!

-Lisa-

{LA MIA SETTIMANA IN 7 SCATTI – 09/15 DIC}

Il piacere delle cose piccole.
E’ un tema che tratto spesso, perchè fa parte della mia vita quotidiana.
Amo le cose semplici, fatte con le mani e il cuore.
Amo le persone semplici, ma ricche di contrasti e in grado di non farmi annoiare mai.
Amo i luoghi semplici, in cui domina l’energia e non l’aspetto.
Amo le piccole tradizioni, le confortevoli abitudini, i gesti semplici ma fatti con amore.
E per me Dicembre è pieno di tutto questo.
E’ il mese in cui più di tutti metto in pratica questa filosofia di vita, complice anche l’atmosfera magica del Natale.
Tra i piccoli piaceri di questo mese, ci sono…

Immagine

#1
Il piacere di accostare l’auto mentre stai tornando a casa dal lavoro
per prendere il cellulare e
catturare una luce, un bagliore, un angolo della città.
Erano giorni che tornando dal lavoro ammiravo il bellissimo colore
delle foglie sugli alberi del centro città alla luce del sole delle quattro del pomeriggio.
Poi, un giorno, ho deciso di fermarmi e scattare.
Basta cosi poco.. credo che, seppur semplice, sia una foto da incorniciare!
E a proposito di cornici…se volete un’idea per realizzarne una personalizzata,
date un’occhiata qui!!

Immagine

#2
Il piacere di bere una spremuta d’arance freschissime,
autoprodotte.
Il sapore delle arance della campagna di mio nonno è unico,
è uno di quei sapori che mi resteranno in mente sempre, indelebili.
Dopo una giornata stressante, tornare a casa e premere le arance,
profumando cosi tutta la cucina di inverno
e poi sorseggiare la spremuta accanto al camino con qualche biscotto
è un lusso troppo grande da poter spiegare a parole e in poche righe.
L’arancia è forse uno dei miei aromi preferiti anche in pasticceria.
Adoro provare sempre ricette nuove per sperimentarlo in abbinamenti sempre nuovi,
ma come l’arancia col cioccolato secondo me non c’è nulla!
Oltretutto le arance fanno cosi bene… ne conoscete tutti i benefici?
Leggete qui!!

Immagine

#3
Il piacere di tornare lì dove un anno fa è iniziato tutto.
E per tutto intendo davvero tanto!
Il 10 Dicembre 2012 ho terminato il master di cucina e pasticceria che
ha dato il via alla mia formazione professionale e
grazie al quale ho fatto esperienze uniche in questi 365 giorni,
fino ad arrivare al mio primo lavoro.
Il 10 Dicembre 2012 ho messo il mio cuore nelle mani della persona che amo.
Il 10 Dicembre 2012 è cambiato tutto. E pian piano la mia strada prende forma…
Il 10 Dicembre 2012 ero qui.

Immagine

#4
Il piacere di scoprire cose nuove.
Per esempio, come si fanno le candele artistiche!
Potete scoprirlo guardando questo video!
Io ho potuto ammirare queste e molte altre bellissime creazioni con la cera
alla fiera dell’artigianato Maestri in Fiera.
E’ stata un’esperienza molto bella, decisamente oltre le mie aspettative!
Ho fatto piccoli acquisti creativi e ho mangiato una buonissima focaccia con la mortadella,
che mi ha fatto conoscere anche due simpaticissimi ragazzi di Parma
(ma di questo vi parlerò con calma prossimamente…).
Da rifare, decisamente =)

Immagine

#5
Il piacere di riuscire finalmente a trovare il tempo
e la forza per restar sveglia davanti al pc
per aggiornare l’immagine di copertina della mia pagina Facebook!!
Una stupidaggine, lo so.
Però ci tenevo.
Voglio che sia un angolo accogliente per chi ci capita
e sempre aggiornato…detesto non aver tempo per curarlo come vorrei!
Spero di riuscire a fare qualcosa di carino per Natale… stay tuned!!

Immagine

#6
Il piacere di preparare, come ogni anno, gli struffoli.
Un dolce tipico delle mie parti, e che io adoro.
Col miele, al cioccolato, semplici…li mangio in tutte le varianti, a colazione, pranzo e cena!
E’ ormai una tradizione, non c’è Natale senza lo Struffoli Day!
Spesso riunisco le amiche in quest’occasione,
e la sera abbiamo tutte l’odore di frittura appiccicato addosso ma..
che bello immergersi nella golosa atmosfera natalizia!
E come colonna sonora? Io vi consiglio…Leona Lewis e il suo ultimo lavoro, un album natalizio!
La sua voce calda e avvolgente è perfetta per il sottofondo musicale delle cene natalizie!
Ascoltate e ditemi che ne pensate!!

Immagine

#7
Il piacere di fare qualcosa di creativo.
Anche solo inventarsi un biglietto d’auguri sfizioso, con una ricetta particolare.
Farlo per chi si ama, o per dei perfetti sconosciuti.
Farlo col cuore, per regalare un sorriso, per augurare a qualcun’altro tutta
la felicità che stai provando tu in questo periodo della tua vita.
Ecco. E’ uno dei piaceri più grandi.
Insieme a quello di riabbracciare degli amici venuti da lontano,
al piacere di ricevere la prima busta paga della propria vita,
a quello di trovare due bellissime borse al mercatino dell’usato,
al piacere di assaggiare i liquori fatti in casa prima di regalarli,
a quello di guardare la tv dal divano di casa fra l’albero e il presepe illuminati e..
potrei stare qui altre tre ore ad elencarli tutti.
Ma vi lascio il piacere di scoprire da soli i piccoli piaceri di dicembre… e scrivetemi i vostri se vi va!!

Con affetto, Lisa

{LA MIA SETTIMANA IN 7 SCATTI – 02/08 DICEMBRE 2013}

”Benvenuto a un pianto che commuove,
ad un cielo che promette neve,
benvenuto a chi sorride, a chi lancia sfide,
a chi scambia i suoi consigli coi tuoi…
Benvenuto a un treno verso il mare
e che arriva in tempo per Natale,
benvenuto ad un artista, alla sua passione…”

-Laura Pausini-

Benvenuto Dicembre.
Con le sue luci, i suoi camini accesi, le canzoni natalizie,
il profumo di caldarroste per la strada, coi suoi negozi pieni di persone
alla ricerca di regali, con il freddo che fa battere i denti
e le tradizioni che si rinnovano ancora una volta.
Il mio Dicembre è iniziato cosi.

Immagine

 #1
Anche quest’anno ho accelerato i tempi e
decorato il mio albero di Natale prima del previsto.
Avevo bisogno di un’atmosfera magica,
questo mese si prospetta davvero impegnativo (lavorativamente e non).
Anche quest’anno ho scelto il bianco e il rosso per addobbare la mia casa.
Il bianco è simbolo di vita e esprime fiducia: nel prossimo, nel futuro, nel mondo.
Il rosso è simbolo di energia, denota passionalità e creatività.
E’ decisamente l’abbinamento più adatto a me!

Immagine

#2
Era il 1223 quando San Francesco d’Assisi costruì il primo presepe, a Greccio.
E tutti gli anni, in tantissime case di tutto il mondo, si ripete questa bellissima tradizione.
A casa mia, ogni anno ci armiamo di carta, pinzatrice e creatività e ne
costruiamo uno diverso. Stesse casette, stessi pastori, ma ogni anno scenario diverso.
E’ una tradizione che amo molto, soprattutto perchè coinvolge tutta la famiglia!
E ogni anno mi torna in mente una famosa scena di ”Natale in casa Cupiello”… questa.

Immagine

#3
Una cosa che amo molto del Natale è
scrivere i biglietti di auguri!
A chi amo, per accompagnare un regalo.
A chi è lontano, per fare sentire il mio affetto.
A mano, con disegni o illustrazioni, personalizzati e mai scontati.
Sono solo parole? Forse.
Ma in fondo sono i piccoli gesti a far capire quanto posto abbiamo nel cuore di qualcuno, no?

Immagine

#4
Anche i regali dicono molto su quanto teniamo a una persona.
E non devono essere per forza costosi o elaborati.
A volte basta un oggetto piccolo, semplice, ma studiato, con un significato preciso.
Pensato per chi lo riceverà.
Io quest’anno ho la fortuna di essere aiutata da mia madre nei regali di Natale.
Spero che i suoi esperimenti all’uncinetto facciano felici le mie amiche!
E a proposito di uncinetto… se lo amate o volete cimentarvi o semplicemente volete ispirazioni nuove
passate sul blog Perle di cotone. Non potete assolutamente perdervelo!!!

Immagine

#5
Regalare a chi amiamo.
Ma non solo.
Questa settimana ho regalato anche alla mia parrocchia.
Ho regalato un po’ del mio tempo e ben due chili di pasta frolla glassata e decorata.
I miei biscotti, donati al mercatino dei dolci, hanno contribuito a raccogliere fondi per
le iniziative parrocchiali.
Ma di questo vi parlerò in un altro post (appena troverò il segreto per far durare le giornate almeno 36 ore!!) =)

Immagine

#6
Dicevo…la mia parrocchia.
Qui sono cresciuta, cambiata, maturata.
Qui ritorno, anche se non con la stessa costanza di una volta, e lo faccio sempre con piacere ed emozione.
Questo weekend ci sono stati i festeggiamenti per i nostri Santi Patroni, San Nicola e Santa Barbara (4 e 6 Dic).
Due figure religiose con storie molto particolari che vi invito a leggere… le trovate qui e qui.

Immagine

#7
La mia settimana finisce cosi: con una passeggiata in centro ad ammirare le luci,
finalmente accese, insieme alla mia famiglia e a chi amo.
Non si sente ancora del tutto l’atmosfera natalizia ma…è un ottimo inizio!

Con questo scatto pieno di luce e di magia,
vi auguro una buona settimana…

Lisa

{LA MIA SETTIMANA IN 7 SCATTI – 25 Nov/1° Dic 2013}

Ultima settimana di Novembre,
e sta per terminare un altro anno…
Sarà scontato, ma devo dirlo:
è volato.
Anche se in alcuni momenti me la son vista davvero brutta,
e mi è sembrato che niente andasse per il verso giusto.
Comunque, per il bilancio annuale è troppo presto,
però posso raccontarvi questa settimana!
E’ iniziata cosi:

Image

#1
Con un’inaugurazione.
Quella del ‘negozio-non-negozio’ Passamano!
Cos’è?
Ve lo racconterò con calma e con tante foto nei prossimi giorni…
Intanto, andate a sbirciare sulla pagina Fb!

Image

#2
Momento relax di questa settimana, in compagnia di una delle mie riviste preferite…
in edizione natalizia!
E’ incredibile quante idee si trovino in una sola rivista!
Ve la consiglio, decisamente.
In questo numero, tante idee per la tavola delle feste, per i regali culinari, per ricette golose da provare
ma non solo!
Inoltre, sulla pagina Fb di Sale & Pepe
trovate ogni giorno contenuti extra!

Image

#3
Anche nella mia strada è arrivato il Natale!
Ci voleva un po’ di atmosfera e…
niente di meglio delle luci per dare quel tocco di magia!
Non so voi, ma io adoro le luminarie (specialmente a Natale!).
Però ho letto che cosi si consuma un sacco di energia…
Seconda una stima di Greenpeace, con l’energia dissipata dall’illuminazione natalizia,
si potrebbe coprire il consumo elettrico di una città di 1 milione di abitanti nell’ora di punta!
Allora forse sarebbe meglio limitare gli sprechi e
accertarsi che le proprie luci siano ecosostenibili!!

Image

#4
A non badare certamente agli sprechi in tema di luci natalizie
sono i centri commerciali!
Questo è l’allestimento natalizio
al Centro Commerciale Campania…
Spreco o no, è davvero un bel vedere =)

Image

#5
E questa settimana c’è stata anche una laurea!
E non una qualunque, eh!
La laurea specialistica di una delle mie più care amiche, Adriana,
nonché mia instancabile sostenitrice.
Laureatasi con un bel 110 e lode!!
Per festeggiare,
abbiamo trascorso la serata nel borgo di Casertavecchia,
e più precisamente in un caratteristico locale –La torre dal Capitano
tutto allestito a tema medievale!
Seduti su panche di legno, in una sala con caminetto e enormi lampadari vecchio stile,
abbiamo bevuto da coppe di terracotta ed è stata un’esperienza molto carina!!

Image

#6
Per Adriana
questa settimana ho preparato un piccolo calendario dell’avvento.
Frasi, suggerimenti, idee e…caramelle!
Affinché ogni giorno di questo mese sia una dolce sorpresa!
Ma di questa e di altre ‘idee in barattolo’ vi parlerò in uno dei prossimi post!

Image

#7 
E alla fine anche io ho ricevuto un calendario dell’avvento!
Ne ho fatti tanti in questi anni,
ma era un po’ che non ne ricevevo uno!
Questo è davvero speciale e
ora occupa il posto d’onore sotto al mio albero di Natale (che vi mostrerò prossimamente!!).
E ci tengo a dire, di cuore, GRAZIE. ❤

Cosi, inizia Dicembre…
Siete pronti?
Io non lo so.
Ma…pronti o no, ci siamo!
iSuerte!

{LA MIA SETTIMANA IN 7 SCATTI – 18/24 NOV 2013}

Che settimana.
Ci penso e non me ne capacito… in soli sette giorni è cambiato tutto!
Cosi, senza preavviso.
Ora ho nuovi ritmi, nuovi orari, una nuova routine.
Ho un lavoro.
Quello per cui ho studiato, fatto esami, lavorato come stagista in un’altra città facendo anche la pendolare.
E’ stata una settimana tosta. Qualsiasi inizio lo è, no?
Ci ho messo un po’ a raccogliere sette foto. Nelle ore libere dal lavoro ho dormito, per lo più.
E poi…

Immagine

#1
Ho preso un meraviglioso té serale in compagnia di mia madre e delle mie amiche.
Ad ognuna il suo gusto.
Io sono una da té classico con una zolletta di zucchero e qualche goccia di limone.
E voi?

Immagine

#2
Ho fatto le meringhe!
O meglio, con tanta pazienza le ha fatte la mia amica di pasticci Nata per i fornelli.
Sei teglie colme di meringhe spumose e colorate, che prossimamente diventeranno la
decorazione di una torta di laurea molto speciale!

Immagine

#3
Ho raccolto delle bellissime foglie di colori autunnali.
Per cosa le userò?
Non lo so ancora, ma qualche idea mi verrà!!
Intanto, prendo ispirazione da Pinterest…se volete anche voi qualche idea
su come utilizzare le foglie raccolte fin’ora, cliccate qui!

Immagine

#4
Ho ritrovato il profumo,
intenso ed inebriante,
dei mandarini.
Esiste qualcosa di più invernale e confortante?
Preannuncia il Natale, le feste, i dolci ricchi e le tavolate abbondanti
da condividere con le persone che si amano di più!
Come trascorrerete le prossime festività? Avete già programmi?

Immagine

#5
Mi sono concessa un dolce.
Una ciambella, per la precisione…
Ultimamente sono uno dei dolci che preferisco!
Mi sento molto Homer Simpson, il cultore delle dougnuts per eccellenza!
Ho trovato una ricetta molto carina qui. La proverò presto, promesso!!

Immagine

#6
Ho dovuto dire ‘addio’ ad una delle mie dummy cakes.
Quella che avevo realizzato per la Notte di San Lorenzo del 2012.
Vi ero molto affezionata, era il simbolo del mio cammino in questo campo…
Ma purtroppo non ha retto all’umidità =(
Amen.

Immagine

#7
Ho ammirato uno splendido arcobaleno.
Una cosa semplice, fatta solo di pioggia e sole.
Eppure, una cosa cosi meravigliosa…
Wikipedia lo descrive cosi.
Per me è pura poesia.
La dimostrazione che anche nella pioggia c’è qualcosa di positivo.
E bisogna guardare sempre a quello.

E cosi, vi auguro una buona settimana.
Che sia piena di sorprese positive.

{LA MIA SETTIMANA IN 7 SCATTI – 11/17 NOV 2013}

Prima settimana di inverno, anche se inverno ancora non è.
Però i segnali ci sono tutti.
E’ stata una settimana con pochi pasticci (quasi nessuno),
con qualche novità,
con tanta casa.
E per non perdermi in chiacchiere, visto che è già tardi e dovrei già essere a letto,
passo subito alle sette foto di questa settimana…pronti??

Immagine

#1
La settimana è iniziata cosi.
Con una frase detta, ridetta e stradetta.
Trovata per caso su una busta, in una serata con vecchie amiche…
Un presagio?
Un segno?
Un incoraggiamento?
Non lo so…fatto sta che da sette giorni ho in mente questa canzone qui!

Immagine

#2
E poi abbiamo riacceso il camino, dopo la lunga estate caldissima.
Non so spiegare la calda, confortante e rassicurante sensazione che
provo quando mi accoccolo a leggere o a guardare la tv accanto al fuoco.
Come fosse una persona che sta lì ad abbracciarmi.
E mi sta venendo la curiosità di usarlo per preparare i marshmallows in casa,
da arrostire sul fuoco come fa Snoopy! Di cosa parlo?
Di questo

Immagine

#3
E ho terminato il cambio di stagione,
riesumando le mie calde e bellissime sciarpe!
Come farei senza??
Le adoro, d’inverno non vado mai in giro senza e
ne ho una anche per dormire!
Come vorrei saper lavorare a maglia e crearmele da sola ma…
purtroppo per me, tutto ciò che ha a che fare con
uncinetto, ferri e cucito è arabo!
E voi, come ve la cavate??
Io vi segnalo il blog di un’amica di rete, bravissima con le stoffe, molto creativa oltre che davvero simpatica! Lei è Antonella, in arte Tonolli kids!

Immagine

#4
E per dare davvero il benvenuto a quest’inverno…ho tirato fuori anche la tazza natalizia!
Ormai sono in modalità ‘Christmas is coming’
e anche se il tempo è poco
cerco di progettare dei piccoli regali per gli amici più stretti,
prendo appunti per i biglietti da scrivere,
cerco idee nuove per addobbare casa.
Questo Natale sarà speciale,
voglio ricordarlo per sempre!

Immagine

#5
A proposito di Natale…
Ho fatto un giro da PROGRESS questa settimana,
con l’imperativo categorico di ‘Guardare ma non comprare’.
Anche se non è stato semplice,
visti gli immensi-bellissimi-scintillanti-invitanti scaffali di
addobbi natalizi di ogni colore e forma!
Ho ‘rubato’ un sacco di idee per addobbi handmade!

Ps. In questa foto ho una faccia davvero inguardabile però! =(

Immagine

#6
Vorrei che questo Natale avesse
un sapore vintage,
uno stile che mi sta appassionando tantissimo ultimamente…
Da quando ho ritrovato (in ottimo stato tra l’altro)
questo libro di economia domestica di mia madre
degli anni ’70 poi…!!!

Immagine

#7
Come dicevo, questo Natale sarà speciale.
Il motivo è semplice e molto personale,
è una ricorrenza importante per me che
un anno fa ho iniziato un percorso.
Il 25 Dicembre di quest’anno
brinderò non solo ad un altro Natale
ma anche alla mia ritrovata felicità…
La colonna sonora di quest’anno, come un po’ di tutta la mia vita e
quindi anche di questo giorno speciale
porta la firma della mia cantante preferita.
Una persona semplice, genuina, brava e talentuosa…
Una donna che mi ispira sempre positività e voglia di fare!
Questa settimana è iniziata la promozione del suo Greatest hits in Italia
ed io sono cosi felice di trovarla in tutti i programmi tv!
So che a molti non piace (anche se non mi spiego come mai!)
ma… lasciatevelo dire: come lei ce ne sono poche!
E voglio concludere questo post a tema invernale/natalizio proprio con una frase
tratta da un suo pezzo:

”E benvenuto sia questo lungo inverno
semmai ci aiuta a crescere…”

Lo auguro a me, e a voi.
Di cuore.

-Lisa-

{La mia settimana in 7 scatti – 4/10 Nov 2013}

Non sono certo la prima a farlo, l’idea non è assolutamente farina del mio sacco.
Però mi piaceva molto e mi sono detta che
è un ottimo modo per farvi conoscere un po’ della mia vita
senza però intasare la bacheca della mia pagina Fb con foto personali e fuori tema.
Con questa nuova rubrica,
una volta alla settimana (di sabato o di domenica)
vi posterò qualche scatto della mia routine quotidiana,
dandovi spunti e idee, links e dritte.
Non è l’unica rubrica a cui ho pensato,
nei prossimi giorni ne arriveranno altre,
ma è la più personale per cui ci tengo tantissimo!
Come dicevo, l’idea non è mia…l’ho presa in prestito
alla bella e simpatica Alessia Marcuzzi,
di cui seguo il blog La Pinella.
Lei parla di moda e tendenze,
poi ogni domenica riassume la sua settimana in sette scatti.
Perchè non farlo anche qui?
Inizio subito!

Immagine

# 1
Questa settimana mi è stato recapitato il premio vinto
al contest di un’amica di pasticci, Loredana, che sulla sua pagina Le torte di Lori
ha dato la possibilità a tre artiste (dello zucchero e non!) di mettersi alla prova
e vincere dolci premi.
E’ stato un pensiero bellissimo, accompagnato da un altrettanto bello
e toccante biglietto. Grazie, di cuore.

Immagine

# 2
Capatina da Ikea.
Che per me è come il Paese dei Balocchi, soprattutto in periodo pre-natalizio!
Avrei potuto postare una foto in giro fra le esposizioni
o con gli oggetti (bellissimi e scontatissimi!!) che ho acquistato ma…
il tramonto al ritorno, visto dall’autostrada, ruba decisamente tutta la scena!

Immagine

# 3
Ho giusto sei settimane prima del Natale per
ultimare le conserve e i liquori da regalare.
Mi piace molto coccolare i miei amici con regali gastronomici
durante le festività e…prossimamente arriverà anche qualche ricetta!
Un’anticipazione?
Qualcuno dopo il cenone gusterà della buona grappa alla melagrana!!
E a proposito di regali fatti a mano e con il cuore..
se avete bisogno di idee, io raccolgo le mie preferite qui.

Immagine

# 4
Chi lo dice che una cena a lume di candela
è una cena a due?
Io le candele le accendo anche a cena con le amiche!
L’atmosfera che si crea a tavola con la luce fioca e romantica delle candele
è cosi bella e piena di complicità…
la buona riuscita della serata è assicurata!
Ora che ho scoperto un meraviglioso negozio di candele a Napoli, poi…
Non ci sono ancora stata, ma ve lo consiglio lo stesso
perchè mi intriga un sacco!
Si chiama Yankee Candle Store.
Vi dirò di più non appena potrò farci un giro!!

Immagine

# 5
Piccolo sneak peek di uno dei lavori di modelling
che vi mostrerò prossimamente.
E’ piccolo, con l’anima in polistirolo e…
il tema non posso ancora svelarvelo,
tuttavia posso dirvi che piacerà molto agli animalisti
e agli amanti degli animali in genere!

Immagine

# 6
Chi mi conosce sa bene quanto amo leggere…e sottolineare i libri che leggo.
Alla fine della lettura, tutti i miei libri hanno un’anima,
fatta di inchiostro e pensieri.
Un libro per me non resta mai solo un libro,
bensì un quaderno di appunti e idee,
una raccolta di stati d’animo e spunti.
La lettura di questa settimana (ehm…sarebbe meglio dire mese!) è
Grazie dei ricordi di Cecelia Ahern.

Immagine

# 7
Finalmente ho completato un angolo della mia camera da letto,
in allestimento da mesi ormai.
Tutto handmade, realizzato riciclando oggetti destinati ad altri usi.
E’ ricco, di emozioni soprattutto.
E’ personale, parla di me centimetro per centimetro.
E’ unico, solo mio.
E ne vado molto fiera.
Devo ringraziare anche la mia mamma,
che ha prestato le sue doti artistiche
a questa causa,
dipingendo le piccole e deliziose bacheche sulla sinistra!
Che ne dite??

Per questa settimana è tutto.
Vi aspetto il prossimo weekend con 7 nuovi scatti e tanti nuovi spunti!
Un abbraccio

-Lisa-