{Biscotti, sguardi e altre cose di cui non saprei fare a meno.}

Ci sono tante cose di cui probabilmente
non saprei mai fare a meno nella vita.
Ci pensavo qualche giorno fa,
all’ennesima tappa del percorso di decluttering intrapreso
da qualche mese ormai,
dopo aver acquistato il tanto chiacchierato libro
”Il magico potere del riordino” di Marie Kondo.
Non che all’improvviso sia diventata una
fan sfegatata del minimalismo estremo
però un certo bisogno di liberarmi dal superfluo c’è. E forte.
Dunque, pensavo a quante cose mi sono
indispensabili per vivere bene la vita e,
un po’ mi vergogno a dirlo (se penso che c’è chi ha a malapena 
cibo e acqua necessari a sopravvivere),
sono davvero tante!
L’elettricità, in primis.
E il té. O la mia coperta di pile blu (si, ce l’ho ancora sul letto,
nonostante sia il 1° Giugno!).
I libri. La salsa di pomodoro. Le canzoni italiane.
Le biro. Il cioccolato. I francobolli.
I viaggi in treno. La permanente. I baci alla francese.
Le poesie di Neruda. Lo scrapbooking. Casa Facile.
Penso: ”E se fossi nata prima che queste cose venissero scoperte
oppure inventate?”. Oppure,
non avessi avuto la fortuna di nascere
in una famiglia come la mia,
in un posto come quello in cui sono nata..
Insomma, pensavo a questo quando
ho ritrovato tra i miei miliardi di fogli sparsi
pieni di appunti, idee, ricette e frasi,
la ricetta dei Cookies cioccolato e caffé. 

cofcook05

Che suona un po’ come un segno!
Come per dire ”Scherzi? E pensi di poter vivere senza biscotti?”.
Chiedo venia. Un’imperdonabile dimenticanza…

Questi biscotti li ho preparati la scorsa estate,
come regalo di compleanno e segno di amicizia,
racchiusi per l’occasione in una scatola di latta
piena di micetti dolcissimi.

cofcook03

Dolcissimi anche i cookies,
che ho poi rifatto, sperimentando nuove proporzioni e
combinazioni di ingredienti alternativi.
Per ora vi lascio la ricetta originale,
a cui io ho aggiunto solo il liquore all’amaretto.
In seguito, magari, vi suggerirò anche qualche variazione sul tema.

{COOKIES CIOCCOLATO & CAFFE’}

cofcook04

-INGREDIENTI-

250 gr di farina 00
250 gr di zucchero semolato
80 gr di burro
1 uovo intero
200 gr di gocce di cioccolato fondente
un pizzico di sale
vaniglia in bacca
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
pasta di caffé q.b.

cofcook01

cofcook02

Il procedimento è semplicissimo.
In planetaria, lavorate il burro a temperatura ambiente
con lo zucchero, il sale, la vaniglia.
Aggiungete quindi l’uovo, senza spegnere.
Setacciate le polveri e versatele nel caldaio,
infine amalgamate la pasta di caffé
(e qui io ho aggiunto un paio di cucchiai di amaretto).

Foderate un paio di teglie capienti con carta forno
e preriscaldate il forno a 170°C.
Disponete sulla carta forno l’impasto, porzionandolo con un cucchiaio
e distanziando i biscotti l’uno dall’altro perchè
cresceranno molto. Infornate.
Dovrebbero essere sufficienti 20 minuti
perché i vostri biscotti siano pronti da
sfornare e assaggiare!
In ogni caso, aspettate che siano ben colorati,
non importa se risulteranno ancora morbidi…
raffreddandosi, diventeranno croccanti.

Non so voi, ma io dei biscotti proprio non potrei fare a meno.
Come degli sguardi intensi che fanno rivoltare l’anima
(quelli che alla fermata del treno, per 3 secondi nella vita,
ti rapiscono e ti portano su un altro pianeta,
che dopo anni ci pensi ancora e ti ispirano romanzi che
tieni chiusi nei cassetti della scrivania) 
e dei sorrisi delle persone che amo.
Il resto è superfluo.

Annunci

10 thoughts on “{Biscotti, sguardi e altre cose di cui non saprei fare a meno.}

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...