{SIGEP 2015 – Lisa nei panni di ‘Alice nel Paese delle Meraviglie’!}

Ho pensato a lungo a come scrivere questo post.
Ci sarebbero centinaia di modi diversi per
descrivervi un evento importante come il SIGEP
(Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria e Panificazione artigianali)

wp320x480

Io ho scelto di far parlare soprattutto le immagini.
Non che siano venute particolarmente bene,
la mia fedele fotocamera è pur sempre una modesta compatta!
Però credo che nonostante questo
i colori, le composizioni, gli allestimenti di questa fiera
rendano l’idea meglio di qualsiasi parola!

Vi dico solo che, quando sono entrata nel primo padiglione,
mi ha assalito quella sensazione tipica del
”E adesso da dove cavolo comincio?!”
Panico! Era enorme! E poi cosi pieno…
A tutti quelli che negli ultimi tempi
mi hanno chiesto ”Ti fai sei ore di macchina per andare a una fiera?”
beh, ecco, ci tenevo a spiegare che il SIGEP non è una fiera.

sp01

Il SIGEP e’… innanzitutto, l’orgoglio di ospitare nel nostro Paese un evento cosi importante.
Stiamo parlando di quasi 200.000 visitatori da ogni angolo del mondo!
Non so quante lingue si parlavano lì dentro ma vi assicuro che erano parecchie!

sp02

E’ la vetrina perfetta per mostrare al mondo quanto siamo bravi nell’arte di fare il pane,
la pizza, il gelato, i dolci. Ma anche in quella di venderli!

sp04

Il SIGEP è competizione.
Ospita gare importanti come il Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores,  le selezioni della squadra italiana per la Coppa del Mondo della Gelateria 2016, il concorso The Star of Sugar, Campionato Italiano di Cioccolateria, il Campionato Italiano Baristi Caffetteria, il Campionato italiano Latte Art e potrei continuare ancora per molto…
Grandi professionisti nelle giurie, tanti bravi artisti fra i concorrenti.
Noi dal pubblico eravamo tutto un ”Guarda quello!” 

sp22

Il SIGEP è cioccolato!
Tanto cioccolato! E delle migliori aziende…
Proveniente da qualunque parte del mondo,
sotto ogni forma possibile…

sp20

sp21

SIGEP è evoluzione.
Le tecniche più innovative, i macchinari più moderni, le novità dei prossimi anni!

sp03

E’ una finestra sul mondo.
Per ogni cosa bella (e buona) che mostriamo della nostra gastronomia,
ce n’è da imparare una nuova, dai Paesi più vicini fino alle culture più lontane dalla nostra!

sp17

sp15

E’ una festa.
Per chi ci va in visita, per chi partecipa come espositore, per chi cerca qualcosa in particolare.
E quest’anno è stata anche la festa in particolare,
di un’importante azienda italiana, la Fabbri.
Chi non la conosce? Da 100 anni porta sulle nostre tavole e in tante pasticcerie del
nostro territorio, le sue famose amarene!
Lo stand Fabbri mi ha lasciata a bocca aperta. . enorme, ben studiato, una calamita per golosi!
Il gelato che ho gustato alla loro esposizione mi ha fatto passare tutta la stanchezza!

sp16

sp12

sp13

Il SIGEP è zucchero.
E come potrebbe non esserlo? Con il boom del Cake design degli ultimi anni,
andare al Sigep per un pasticciere che ama particolarmente la decorazione di torte
è un’esperienza che ispira a 360°!
Devo dirlo, questo è stato l’aspetto su cui-personalmente,
mi sono concentrata meno durante la mia visita.
Negli ultimi tempi (e credo sia visibile chiaramente a chi sbircia i miei post sui vari social)
mi sta affascinando molto di più il classico, quello che un po’ diamo anche per scontato.
In ogni caso, sono rimasta estasiata dalle opere di decorazione ammirate in quei due giorni!

sp23

SIGEP è un’ondata di creatività che t’investe in pieno e
che ti fa uscire alle 18.00 con la sensazione che puoi fare qualunque cosa!
E’ ispirazione, è fantasia, è estro, è idee.

Ed è molto, molto altro ancora!
Ho scattato centinaia e centinaia di foto ma
ovviamente non posso mostrarvele tutte. . .
con alcune ho deciso di fare dei collage.
Ispirazioni random per risvegliare i vostri sensi!

sp24
[Idee per allestire le vetrine, cioccolato in ogni forma, spunti per le prossime festività, tecniche raffinatissime, esempi di attività commerciali innovative come il carretto del Chocokebab!]

sp19[Assortimenti di confetti, farine, semi di ogni tipo – Gelati in ogni forma e di ogni gusto (assaggiabili!!) – Esposizioni creative e di grande gusto – Classici rivisitati per l’occasione]

sp18[Incontri diretti con i fornitori di materie prime, macchinari ma anche arredamento e servizi marketing]

sp14
[Avete presente il Paese dei Balocchi? Non saprei descriverlo meglio…]

sp06
[Tante aziende di semilavorati, si. (ma d’altronde perchè negare che la pasticceria è anche questo al giorno d’oggi?) ma anche tanto tanto artigianato. E idee per il futuro!]

sp05

Sp10
[E poi colori…tanti colori!!!]

sp09
[La riscoperta delle cose fatte come una volta.]

sp11
[L’atmosfera -creativa all’ennesima potenza]

sp07

sp08
[Una delle mie esposizioni preferite… un trionfo di calore, inventiva, ispirazione]

SIGEP è il profumo del caffé che ti invade le narici,
il gorgogliare del cioccolato nelle macchine che lo fondono,
le luci calde e promettenti che illuminano le vetrine,
il chiacchiericcio di sottofondo che indica uno scambio continuo di idee e energie,
il sapore delizioso di una coppetta di gelato alla Sacher (machevelodicoafa?!),
l’incontro tra domanda e offerta, tra chi lavora e chi fa lavorare,
la meraviglia delle scolaresche in visita insieme ai loro sogni per il futuro,
la vitalità delle centinaia di dimostrazioni pratiche di ogni tipo.
Il SIGEP è questo e molto altro e
devo dire mille volte grazie a chi mi ha permesso (e m’ha pure dovuto convincere!)
di fare questa esperienza.
Il mio orizzonte in questo ambito si è spostato un po’ più in là,
come non accadeva da un po’.
Nel caso in cui qualcuno si stesse domandando ”Ma non hai comprato nulla?”
vi preciso che al Sigep non c’è vendita al dettaglio, visto che è
un evento rivolto ai professionisti del settore.
Tuttavia, un acquisto l’ho fatto, dove è stato possibile…

acquistisp

Una volta compravo attrezzi e simili, adesso invece mi ritrovo a comprare libri da studiare! =)

Ovviamente il SIGEP è stato solo l’inizio di questo viaggio,
che mi ha portata a scoprire la cucina romagnola,
una libreria bellissima (alla ”C’è posta per te” quel film con M. Ryan!),
persone che amano il proprio lavoro,
strade suggestive e… molto altro!
Nel prossimo racconto di viaggio vi parlerò di quello che ho visto/fatto/gustato a Rimini!!

Annunci

One thought on “{SIGEP 2015 – Lisa nei panni di ‘Alice nel Paese delle Meraviglie’!}

  1. Pingback: {Qualcosa di Rimini con un tocco di Serendipity! | {I pasticci di Lisa}

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...