{LA MIA SETTIMANA IN 7 SCATTI – 15/22 DIC}

”A Natale tutte le strade conducono a casa”

-Cit. M. Holmes

Il mio Natale ha da sempre il profumo della mia casa.
Non so immaginarmi un Natale in viaggio o lontano dalla mia famiglia,
e per fortuna non ho mai dovuto rinunciare
a trascorrere le festività con i miei cari.
Anche con poco tempo, anche se di corsa e stressata, il Natale per me è casa.
Ed è anche…

Immagine

#1
Il sapore delle caramelle Rossana della Perugina.
E’ da quando avevo pochi anni che me lo porto dentro,
nel cuore e nella mente.
E’ un sapore speciale, che mi fa pensare subito a casa e alle persone che amo.
Adoro scartare queste caramelle, farle sciogliere in bocca fino a farne uscire il ripieno morbido!
Sono le caramelle più conosciute in Italia e, per chi non lo sapesse, hanno quasi cento anni!!
Furono inventate in onore di Roxanne, la dama tanto amata dal celebre Cyrano de Bergerac!
Googlandone il nome ho scoperto anche una ricetta da realizzare con questa caramella… curiosi?
Cliccate qui! Non vedo l’ora di provarla =)

Immagine

#2
Una tradizione.
Piccola ma mai abbandonata…
Ogni anno una nuova decorazione sul mio albero.
Quest’anno ho scelto, insieme alla persona che amo, questa: un cristallo di neve!
Lo trovo un simbolo molto romantico!!
E quante cose ci sono da sapere sulla neve

Immagine

#3
Cioccolato.
E’ d’obbligo in questo periodo!
Io l’ho usato per un dolce velocissimo da accompagnare ad una tazza di té
per l’annuale scambio di regali con le mie amiche!
Volete sapere come?
E’ semplicissimo!
Avete bisogno solo di cioccolato fondente, della scorza di un’arancia e dei corn flakes!
Mescolate tutto, dopo aver fatto fondere il cioccolato al microonde (o a bagnomaria!!).
Con un cucchiaio porzionate l’ ”impasto” sistemandolo in pirottini di carta (meglio se natalizi)
e fate raffreddare (anche in frigo, se avete fretta).
Decorate a piacere con codette e zuccherini!
Allora, vi ho convinti??

Immagine

#4
Natale è anche amicizia.
Quella genuina, duratura, che va oltre distanza e impegni e difficoltà.
Il mio augurio per voi, questo Natale, è di sperimentare questo profondo sentimento almeno una volta nella vita.
Scalda il cuore e riempie l’animo.
E’ indescrivibile.
Bastano poche ore insieme, accanto all’albero addobbato e con una tazza di té bollente a testa.
E tutto diventa magico…
E se per questa feste avete voglia di dedicare una poesia a tema amicizia, ecco il mio suggerimento!

Immagine

#5
E’ un classico Disney.
Quest’anno, per la prima volta, ho guardato Peter Pan!
Lo so, è vergognoso essere arrivata a 25 anni senza averlo mai visto ma…meglio tardi che mai, no?
E voi l’avete visto? Per chi se lo fosse perso…eccone un estratto tutto da cantare!

Immagine

#6
Farmi un regalo.
Da quanto non lo facevo (e senza sensi di colpa!).
L’ho fatto per queste festività, ma senza esagerare…
Vi piace il mio acquisto?
Anche io, a volte, cedo al fashion!

Immagine

#7
Famiglia.
Natale più di tutto per me è famiglia.
Non solo quella che mi circonda, con cui siedo a tavola la sera della vigilia.
Parlo anche della famiglia che non ho più.
Perchè, per citare la mia cantante preferita,
Siamo anche ciò che abbiamo perso.
Questo sarà il primo Natale della mia vita senza mio nonno Ottavio.
Sono passati ormai cinque mesi da quella domenica in cui l’ho visto andar via
ed è cosi strano prepararmi alle feste senza la sua presenza. Fisica, intendo.
Perchè nel mio pensiero c’è ventiquattro ore al giorno.
Ed è anche accanto all’albero,
cosicché ogni volta che le luci si accendono anche il suo volto possa illuminarsi come un tempo.
Come quando, da buongustaio quale era anche lui, tagliava un quadretto di cioccolato con forchetta e coltello
e lo gustava lentamente, sotto i baffi.
Come quando in questo periodo dell’anno in tv passavano filmoni come ”I dieci comandamenti”.
Come quando non volevo mangiare la pasta e lui diceva a mia madre ”Mettici la Nutella!!”
Quanti ricordi…
Ecco, Natale è soprattutto ricordi.
Sono quelli a dare calore e magia a tutto.
Teneteveli ben stretti i vostri ricordi.
Io anche questa settimana ho avuto il piacere di condividere i miei con voi che mi leggete…
e spero mi scriverete i vostri, sono curiosa di leggervi a mia volta!!

-Lisa-

Annunci

{LA MIA SETTIMANA IN 7 SCATTI – 09/15 DIC}

Il piacere delle cose piccole.
E’ un tema che tratto spesso, perchè fa parte della mia vita quotidiana.
Amo le cose semplici, fatte con le mani e il cuore.
Amo le persone semplici, ma ricche di contrasti e in grado di non farmi annoiare mai.
Amo i luoghi semplici, in cui domina l’energia e non l’aspetto.
Amo le piccole tradizioni, le confortevoli abitudini, i gesti semplici ma fatti con amore.
E per me Dicembre è pieno di tutto questo.
E’ il mese in cui più di tutti metto in pratica questa filosofia di vita, complice anche l’atmosfera magica del Natale.
Tra i piccoli piaceri di questo mese, ci sono…

Immagine

#1
Il piacere di accostare l’auto mentre stai tornando a casa dal lavoro
per prendere il cellulare e
catturare una luce, un bagliore, un angolo della città.
Erano giorni che tornando dal lavoro ammiravo il bellissimo colore
delle foglie sugli alberi del centro città alla luce del sole delle quattro del pomeriggio.
Poi, un giorno, ho deciso di fermarmi e scattare.
Basta cosi poco.. credo che, seppur semplice, sia una foto da incorniciare!
E a proposito di cornici…se volete un’idea per realizzarne una personalizzata,
date un’occhiata qui!!

Immagine

#2
Il piacere di bere una spremuta d’arance freschissime,
autoprodotte.
Il sapore delle arance della campagna di mio nonno è unico,
è uno di quei sapori che mi resteranno in mente sempre, indelebili.
Dopo una giornata stressante, tornare a casa e premere le arance,
profumando cosi tutta la cucina di inverno
e poi sorseggiare la spremuta accanto al camino con qualche biscotto
è un lusso troppo grande da poter spiegare a parole e in poche righe.
L’arancia è forse uno dei miei aromi preferiti anche in pasticceria.
Adoro provare sempre ricette nuove per sperimentarlo in abbinamenti sempre nuovi,
ma come l’arancia col cioccolato secondo me non c’è nulla!
Oltretutto le arance fanno cosi bene… ne conoscete tutti i benefici?
Leggete qui!!

Immagine

#3
Il piacere di tornare lì dove un anno fa è iniziato tutto.
E per tutto intendo davvero tanto!
Il 10 Dicembre 2012 ho terminato il master di cucina e pasticceria che
ha dato il via alla mia formazione professionale e
grazie al quale ho fatto esperienze uniche in questi 365 giorni,
fino ad arrivare al mio primo lavoro.
Il 10 Dicembre 2012 ho messo il mio cuore nelle mani della persona che amo.
Il 10 Dicembre 2012 è cambiato tutto. E pian piano la mia strada prende forma…
Il 10 Dicembre 2012 ero qui.

Immagine

#4
Il piacere di scoprire cose nuove.
Per esempio, come si fanno le candele artistiche!
Potete scoprirlo guardando questo video!
Io ho potuto ammirare queste e molte altre bellissime creazioni con la cera
alla fiera dell’artigianato Maestri in Fiera.
E’ stata un’esperienza molto bella, decisamente oltre le mie aspettative!
Ho fatto piccoli acquisti creativi e ho mangiato una buonissima focaccia con la mortadella,
che mi ha fatto conoscere anche due simpaticissimi ragazzi di Parma
(ma di questo vi parlerò con calma prossimamente…).
Da rifare, decisamente =)

Immagine

#5
Il piacere di riuscire finalmente a trovare il tempo
e la forza per restar sveglia davanti al pc
per aggiornare l’immagine di copertina della mia pagina Facebook!!
Una stupidaggine, lo so.
Però ci tenevo.
Voglio che sia un angolo accogliente per chi ci capita
e sempre aggiornato…detesto non aver tempo per curarlo come vorrei!
Spero di riuscire a fare qualcosa di carino per Natale… stay tuned!!

Immagine

#6
Il piacere di preparare, come ogni anno, gli struffoli.
Un dolce tipico delle mie parti, e che io adoro.
Col miele, al cioccolato, semplici…li mangio in tutte le varianti, a colazione, pranzo e cena!
E’ ormai una tradizione, non c’è Natale senza lo Struffoli Day!
Spesso riunisco le amiche in quest’occasione,
e la sera abbiamo tutte l’odore di frittura appiccicato addosso ma..
che bello immergersi nella golosa atmosfera natalizia!
E come colonna sonora? Io vi consiglio…Leona Lewis e il suo ultimo lavoro, un album natalizio!
La sua voce calda e avvolgente è perfetta per il sottofondo musicale delle cene natalizie!
Ascoltate e ditemi che ne pensate!!

Immagine

#7
Il piacere di fare qualcosa di creativo.
Anche solo inventarsi un biglietto d’auguri sfizioso, con una ricetta particolare.
Farlo per chi si ama, o per dei perfetti sconosciuti.
Farlo col cuore, per regalare un sorriso, per augurare a qualcun’altro tutta
la felicità che stai provando tu in questo periodo della tua vita.
Ecco. E’ uno dei piaceri più grandi.
Insieme a quello di riabbracciare degli amici venuti da lontano,
al piacere di ricevere la prima busta paga della propria vita,
a quello di trovare due bellissime borse al mercatino dell’usato,
al piacere di assaggiare i liquori fatti in casa prima di regalarli,
a quello di guardare la tv dal divano di casa fra l’albero e il presepe illuminati e..
potrei stare qui altre tre ore ad elencarli tutti.
Ma vi lascio il piacere di scoprire da soli i piccoli piaceri di dicembre… e scrivetemi i vostri se vi va!!

Con affetto, Lisa

{LA MIA SETTIMANA IN 7 SCATTI – 02/08 DICEMBRE 2013}

”Benvenuto a un pianto che commuove,
ad un cielo che promette neve,
benvenuto a chi sorride, a chi lancia sfide,
a chi scambia i suoi consigli coi tuoi…
Benvenuto a un treno verso il mare
e che arriva in tempo per Natale,
benvenuto ad un artista, alla sua passione…”

-Laura Pausini-

Benvenuto Dicembre.
Con le sue luci, i suoi camini accesi, le canzoni natalizie,
il profumo di caldarroste per la strada, coi suoi negozi pieni di persone
alla ricerca di regali, con il freddo che fa battere i denti
e le tradizioni che si rinnovano ancora una volta.
Il mio Dicembre è iniziato cosi.

Immagine

 #1
Anche quest’anno ho accelerato i tempi e
decorato il mio albero di Natale prima del previsto.
Avevo bisogno di un’atmosfera magica,
questo mese si prospetta davvero impegnativo (lavorativamente e non).
Anche quest’anno ho scelto il bianco e il rosso per addobbare la mia casa.
Il bianco è simbolo di vita e esprime fiducia: nel prossimo, nel futuro, nel mondo.
Il rosso è simbolo di energia, denota passionalità e creatività.
E’ decisamente l’abbinamento più adatto a me!

Immagine

#2
Era il 1223 quando San Francesco d’Assisi costruì il primo presepe, a Greccio.
E tutti gli anni, in tantissime case di tutto il mondo, si ripete questa bellissima tradizione.
A casa mia, ogni anno ci armiamo di carta, pinzatrice e creatività e ne
costruiamo uno diverso. Stesse casette, stessi pastori, ma ogni anno scenario diverso.
E’ una tradizione che amo molto, soprattutto perchè coinvolge tutta la famiglia!
E ogni anno mi torna in mente una famosa scena di ”Natale in casa Cupiello”… questa.

Immagine

#3
Una cosa che amo molto del Natale è
scrivere i biglietti di auguri!
A chi amo, per accompagnare un regalo.
A chi è lontano, per fare sentire il mio affetto.
A mano, con disegni o illustrazioni, personalizzati e mai scontati.
Sono solo parole? Forse.
Ma in fondo sono i piccoli gesti a far capire quanto posto abbiamo nel cuore di qualcuno, no?

Immagine

#4
Anche i regali dicono molto su quanto teniamo a una persona.
E non devono essere per forza costosi o elaborati.
A volte basta un oggetto piccolo, semplice, ma studiato, con un significato preciso.
Pensato per chi lo riceverà.
Io quest’anno ho la fortuna di essere aiutata da mia madre nei regali di Natale.
Spero che i suoi esperimenti all’uncinetto facciano felici le mie amiche!
E a proposito di uncinetto… se lo amate o volete cimentarvi o semplicemente volete ispirazioni nuove
passate sul blog Perle di cotone. Non potete assolutamente perdervelo!!!

Immagine

#5
Regalare a chi amiamo.
Ma non solo.
Questa settimana ho regalato anche alla mia parrocchia.
Ho regalato un po’ del mio tempo e ben due chili di pasta frolla glassata e decorata.
I miei biscotti, donati al mercatino dei dolci, hanno contribuito a raccogliere fondi per
le iniziative parrocchiali.
Ma di questo vi parlerò in un altro post (appena troverò il segreto per far durare le giornate almeno 36 ore!!) =)

Immagine

#6
Dicevo…la mia parrocchia.
Qui sono cresciuta, cambiata, maturata.
Qui ritorno, anche se non con la stessa costanza di una volta, e lo faccio sempre con piacere ed emozione.
Questo weekend ci sono stati i festeggiamenti per i nostri Santi Patroni, San Nicola e Santa Barbara (4 e 6 Dic).
Due figure religiose con storie molto particolari che vi invito a leggere… le trovate qui e qui.

Immagine

#7
La mia settimana finisce cosi: con una passeggiata in centro ad ammirare le luci,
finalmente accese, insieme alla mia famiglia e a chi amo.
Non si sente ancora del tutto l’atmosfera natalizia ma…è un ottimo inizio!

Con questo scatto pieno di luce e di magia,
vi auguro una buona settimana…

Lisa

{LA MIA SETTIMANA IN 7 SCATTI – 25 Nov/1° Dic 2013}

Ultima settimana di Novembre,
e sta per terminare un altro anno…
Sarà scontato, ma devo dirlo:
è volato.
Anche se in alcuni momenti me la son vista davvero brutta,
e mi è sembrato che niente andasse per il verso giusto.
Comunque, per il bilancio annuale è troppo presto,
però posso raccontarvi questa settimana!
E’ iniziata cosi:

Image

#1
Con un’inaugurazione.
Quella del ‘negozio-non-negozio’ Passamano!
Cos’è?
Ve lo racconterò con calma e con tante foto nei prossimi giorni…
Intanto, andate a sbirciare sulla pagina Fb!

Image

#2
Momento relax di questa settimana, in compagnia di una delle mie riviste preferite…
in edizione natalizia!
E’ incredibile quante idee si trovino in una sola rivista!
Ve la consiglio, decisamente.
In questo numero, tante idee per la tavola delle feste, per i regali culinari, per ricette golose da provare
ma non solo!
Inoltre, sulla pagina Fb di Sale & Pepe
trovate ogni giorno contenuti extra!

Image

#3
Anche nella mia strada è arrivato il Natale!
Ci voleva un po’ di atmosfera e…
niente di meglio delle luci per dare quel tocco di magia!
Non so voi, ma io adoro le luminarie (specialmente a Natale!).
Però ho letto che cosi si consuma un sacco di energia…
Seconda una stima di Greenpeace, con l’energia dissipata dall’illuminazione natalizia,
si potrebbe coprire il consumo elettrico di una città di 1 milione di abitanti nell’ora di punta!
Allora forse sarebbe meglio limitare gli sprechi e
accertarsi che le proprie luci siano ecosostenibili!!

Image

#4
A non badare certamente agli sprechi in tema di luci natalizie
sono i centri commerciali!
Questo è l’allestimento natalizio
al Centro Commerciale Campania…
Spreco o no, è davvero un bel vedere =)

Image

#5
E questa settimana c’è stata anche una laurea!
E non una qualunque, eh!
La laurea specialistica di una delle mie più care amiche, Adriana,
nonché mia instancabile sostenitrice.
Laureatasi con un bel 110 e lode!!
Per festeggiare,
abbiamo trascorso la serata nel borgo di Casertavecchia,
e più precisamente in un caratteristico locale –La torre dal Capitano
tutto allestito a tema medievale!
Seduti su panche di legno, in una sala con caminetto e enormi lampadari vecchio stile,
abbiamo bevuto da coppe di terracotta ed è stata un’esperienza molto carina!!

Image

#6
Per Adriana
questa settimana ho preparato un piccolo calendario dell’avvento.
Frasi, suggerimenti, idee e…caramelle!
Affinché ogni giorno di questo mese sia una dolce sorpresa!
Ma di questa e di altre ‘idee in barattolo’ vi parlerò in uno dei prossimi post!

Image

#7 
E alla fine anche io ho ricevuto un calendario dell’avvento!
Ne ho fatti tanti in questi anni,
ma era un po’ che non ne ricevevo uno!
Questo è davvero speciale e
ora occupa il posto d’onore sotto al mio albero di Natale (che vi mostrerò prossimamente!!).
E ci tengo a dire, di cuore, GRAZIE. ❤

Cosi, inizia Dicembre…
Siete pronti?
Io non lo so.
Ma…pronti o no, ci siamo!
iSuerte!