{Crostatine fantasia per accontentare tutti i palati!}

Sia d’estate -col bel tempo e i cocktails ghiacciati,
sia d’inverno -col caminetto acceso e le candele in tavola,
adoro invitare gli amici a cena.
E adoro preparare tutto, curando anche i più piccoli dettagli!

Puntualmente, quando ho ospiti,
mi ritrovo con un dubbio atroce:
come fare ad accontentare tutti al momento del dessert?
C’è sempre chi ama il cioccolato
e chi invece non può mangiarlo,
chi non vuole la panna, chi preferisce qualcosa di leggero.
E io finisco sempre per preparare tre dolci diversi!
L’ultima volta invece ho voluto sperimentare,
offrendo ai miei amici delle semplici,
colorate e deliziose
CROSTATINE!
Un successone!

Immagine

Sono un dolce semplice,
ma richiedono delle attenzioni per
essere davvero perfette.
Innanzitutto una buona ricetta per la
PASTA FROLLA.
Io vi propongo quella di Luca Montersino
(la prima ricetta che ho provato di questo chef,
so di essere vergognosa ma
prometto che recupererò da oggi in poi!).

{PASTA FROLLA}
-dosi per una cinquantina di crostatine-

500 gr di farina 00
300 gr di burro a temperatura ambiente
200 gr di zucchero a velo
80 gr tuorli (circa 4 tuorli medio/grandi)
vaniglia
buccia grattugiata di un limone
un pizzico di sale

Il procedimento è semplicissimo.
Su una spianatoia (o in un contenitore capiente),
disponete a fontana gli ingredienti secchi
e al centro disponete il burro e i tuorli.
Impastate con le mani, fino ad amalgamare tutto,
senza però rendere l’impasto troppo elastico
ed evitando di riscaldarlo troppo.
Fate riposare in frigo, avvolto in pellicola, per mezz’ora.

Oltre ad una buona ricetta,
è necessaria anche una buona tecnica!
Io vi propongo due metodi per rivestire gli stampini
dopo averli unti con lo staccante.

{Metodo # 1}
Stendete la frolla sul piano di lavoro,
infarinatela bene e arrotolatela sul mattarello
per poi srotolarla sugli stampini
che avrete sistemato tutti vicini.
Con una pallina di impasto avvolta nella pellicola,
pressate la pasta in corrispondenza di ogni stampino.
Infine passate col mattarello su tutti gli stampini
per staccare gli eccessi.

{Metodo # 2}
Stendete la frolla sul piano di lavoro
e coppatela con un coppapasta tondo
di una misura leggermente più grande dei vostri stampini.
Con le mani, fate aderire ogni cerchio di frolla allo stampino.
Rifilate con un coltello il bordo,
eliminando gli eccessi.

Per la cottura,
sistemate tutti gli stampini in una teglia bassa
e su ogni crostatina sistemate un altro stampino più piccolo.
Infornate a 180°C, in forno già preriscaldato.
Il mio forno le ha cotte in 20 minuti.
A metà cottura, aprite il forno e
togliete gli stampini che facevano da peso,
continuando la cottura senza.
A fine cottura, sformate e fate raffreddare a testa in giù.

Immagine

Immagine

Quando le servirete, ripiene delle vostre creme preferite
e decorate con codette colorate, granella,
frutta fresca (spennellata di gelatina a freddo!!)
o chicchi di caffé,
il colpo d’occhio sarà fantastico!
Sarà come trovarsi davanti alla vetrina di una pasticceria,
i vostri ospiti avranno solo l’imbarazzo della scelta!
Allora,
vi ho convinto a provarle???

Alla prossima ricetta!
Stay creative, stay tuned!

{Lisa}

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...